);

Recenews – N°398TEMPO DI LETTURA 2 min

Recenews_news settimanali

netflixUn rinnovo ed una cancellazione settimanali per Netflix. La serie Zero Chill è infatti stata cancellata dopo una sola stagione. Teen drama arrivato sulla piattaforma streaming lo scorso marzo con 10 episodi, lo show ambientato nel mondo dell’hockey termina con un season finale costretto a fungere da conclusione definitiva.
Intanto, sempre Netflix rinnova la docuserie Sulla Scena Del Delitto: Il caso Del Cecil Hotel ordinando ben altre tre stagioni. Una docuserie di genere antologico dove ogni stagione si occuperà naturalmente di un nuovo luogo del terrore.

 

In Italia il rilascio delle stagioni di The Sinner è stato un po’ frammentato. Con le prime due stagioni presenti su Netflix e la terza in esclusiva su Infinity. USA Network, sua rete natale, invece, va al momento in onda con la quarta stagione, destinata a concludersi il prossimo 1 dicembre. The Sinner, proposta come serie antologica con un nuovo caso per ogni stagione, vede comunque la presenza fissa del detective Harry Ambrose, interpretato dall’eccellente Bill Pullman. Una serie che negli anni ha conquistato sia critica che pubblico, ricevendo diverse nomination tra Golden Globe ed Emmy. Adesso però sembra giunta la fine: il network ha infatti annunciato che l’attuale quarta stagione sarà anche l’ultima.

 

logo networkAltra rete, altra serie arrivata al capolinea. Queen Sugar, propria del canale OWN è un drama creato da Ava Duernay basato sull’omonimo romanzo del 2014 di Natalie Baszile. La serie, che ha esordito nel 2016, è andata in onda per ben 6 stagioni, terminando proprio in questi giorni. Nel post season finale arriva però la notizia del rinnovo di Queen Sugar per una settima ed ultima stagione prevista nel 2022.
Intanto, per chiunque stia cercando su Netflix la quarta stagione di Star Trek: Discovery uscita proprio in questi giorni, dovrà cambiare piani. La serie di proprietà di Paramount+, infatti, porta la nuova piattaforma a vantare l’esclusiva rimandando l’appuntamento solo sulla propria rete.

Ormai sulla trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Rispondi

Precedente

The Flash 8×01 – Armageddon, Part 1

Prossima

Sir Gawain E Il Cavaliere Verde

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: