);

Fargo 5×02 – Trials And TribulationsTEMPO DI LETTURA 3 min

/
()

Fargo 5x02 recensioneChi scrive è sempre molto affascinato dal modello di distribuzione delle serie tv che differisce, come ben noto, da network a network ma anche da colosso streaming a colosso streaming. Viene in mente per esempio un Hulu che con ogni nuova serie rilascia i primi tre episodi in contemporanea, mentre HBO non si permetterebbe mai di fare una cosa del genere visto l’hype del prodotto HBO che in genere è già fonte di audience di suo.
Sono tutte scelte non casuali basate su modelli che riflettono una diversa reazione da parte del pubblico che o deve essere catturato nel giro di un paio di episodi, o è già convinto di suo e quindi si presenterà puntualmente ogni settimana sul proprio network/colosso streaming di riferimento per ricevere la propria droga seriale.
Il fatto che “The Tragedy Of Commons” e “Trials And Tribulations” siano state rilasciate in contemporanea fa parte ovviamente di questo dibattito più grande ma non è un caso e può essere visto in due modi: il primo è relativo al bisogno di Fargo di scrollarsi di dosso la reputazione acquisita con la 4° stagione (come già detto nella 5×01), cosa che può avvenire con due buoni episodi che stimolano appetito e curiosità; il secondo è basato sulla struttura un po’ diversa di quest’annata che non è composta da personaggi che non hanno niente in comune ma, anzi, c’è un chiaro collegamento che viene impostato proprio in questi due episodi.

Ole Munch:Why you want the tiger?
Roy Tillman:She’s my wife. She made vows to me, a pledge: in sickness and in health.

IN RICCHEZZA E IN POVERTÀ


Se il primo episodio serviva a lanciare la trama e allo stesso tempo ad introdurre la protagonista Dot, questa seconda puntata serve per presentare Roy Tillmann, ovvero l’altra faccia della medaglia.
L’introduzione del character di Hamm avviene nel migliore dei modi, ovvero sciorinando tutta la sua potenza e sicurezza come personaggio con una scena iniziale, a cui poi seguono una serie di dialoghi che spiegano esattamente il suo ruolo nel tentato sequestro di persona: Roy è il marito di Dot. Una scelta stilistica piuttosto interessante e che non si trova così spesso nelle serie tv. Una scelta che risponde ad una domanda ma ne crea anche molte altre e in questo sta la bontà della scelta di Hawley che riesce nella non facile impresa di creare più domande che risposte senza risultare eccessivo.
Ci sono certamente alcuni momenti un po’ trascurabili tipo l’agguato al sicario assoldato per rapire Dot, ma questi stessi momenti mettono in chiaro come, nella realtà, l’uomo che sulla carta è uno sceriffo alla fine non rispetti molto le leggi, anzi. Volendo si può trovare anche un piacevole parallelismo con la suocera di Dot che in qualche modo, sia per fama che per potere, rispecchia la stessa figura autoritaria da cui Dot sta cercando di scappare. E in tal senso il faccia a faccia tra le due donne è uno degli elementi più positivi della trama di questo episodio che non rallenta il ritmo ma, anzi, utilizza tutto il minutaggio per tridimensionalizzare ulteriormente i vari personaggi e per aumentare la tensione tra le parti, specialmente con un impietoso finale di puntata.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • I piercing capezzolari di Jon Hamm
  • Ritmo piuttosto serrato
  • Roy è il marito di Dot
  • Faccia a faccia tra Dot e Lorraine
  • Agguato alla stazione di servizio
  • Un po’ troppo tonto il marito di Dot
  • Un po’ troppo telefonato l’agguato a Munch per non pagarlo

 

Un ottimo episodio oggettivamente interessante, violento quanto basta e anche un po’ comico. I piercing sui capezzoli del character di Jon Hamm dovrebbero essere un buon motivo per apprezzare la puntata ma non sono sufficienti per il Bless; per quello c’è ancora tempo.

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Fondatore di Recenserie sin dalla sua fondazione, si dice che la sua età sia compresa tra i 29 ed i 39 anni. È una figura losca che va in giro con la maschera dei Bloody Beetroots, non crede nella democrazia, odia Instagram, non tollera le virgole fuori posto e adora il prosciutto crudo ed il grana. Spesso vomita quando è ubriaco.

Rispondi

Precedente

A Murder At The End Of The World 1×04 – Chapter 4: Family Secrets

Prossima

Fear The Walking Dead 8×11 – 8×12 – Fighting Like You – The Road Ahead

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.