);

Grey’s Anatomy 19×14 – Shadow of Your HeartTEMPO DI LETTURA 3 min

/
()

GREY’S ANATOMY 19x14 recensione“Shadow of Your Love” è la prima parte di un doppio episodio dedicato all’addio definitivo di uno dei personaggi (quasi) storici dello show.
Kelly McCreary, interprete di Maggie Pierce, non è presente dal primo episodio, ma si può comunque definire una veterana, essendo approdata in Grey’s Anatomy nel corso della nona stagione.

ADDII FREQUENTI


Non è un dato certo, ma la ‘vecchia guardia’ sta lentamente ma inesorabilmente lasciando spazio alle nuove leve. L’incipit della stagione 19, così come il relativo poster promozionale, suggeriva già che i nuovi specializzandi sarebbero stati sotto i riflettori, a discapito di altri personaggi storici dello show. Ed ecco che prima Ellen Pompeo lascia il Grey Sloan, mentre ora tocca a Kelly McCreary.
Occorre sottolineare che il team di sceneggiatori sta facendo un ottimo lavoro nel favorire il cambiamento senza destabilizzare gli equilibri in modo brusco e poco sensato. Prova ne è che in questa prima parte dell’addio a Maggie Pierce c’è poco e niente. Tante sono le sottotrame prese in considerazione, riguardanti questa volta ancora i vecchi elementi del Grey Sloan.

OLD SCHOOL NON SI CAMBIA


Sembra incredibile, eppure al centro delle vicende (a differenza di quanto fatto finora) tornano i senior dell’ospedale. Se i nuovi specializzandi si stanno comunque facendo strada nello show, in “Shadow of Your Love” restano in disparte per far emergere e chiudere alcune storyline lasciate in sospeso da un po’, non solo quella di Maggie Pierce.
Da un lato Jo e Link che ancora sembrano non riuscire a trovare il momento giusto per loro e dall’altro Owen e Teddy che cercano di non essere la solita vecchia coppia sposata.
Un addio che probabilmente arriverà ma del quale non si sentirà realmente la mancanza è quello dell’ultimo interesse amoroso di Amelia che sembra scegliere, come Maggie, la carriera anziché l’amore. Ancora una volta il personaggio interpretato da Caterina Scorsone sembra essere completamente fuori focus e completamente out of character, lontanissimo da quello che era un tempo.
La carne al fuoco è tanta per tutti, tuttavia, sembra difficile trovare un vero modo di amalgamare tutte le diverse storylines dei personaggi che sembrano andare ognuno per la propria strada senza incrociarsi mai.

CASE OF THE WEEK


Questi episodi importanti (solitamente doppi) portano con sé anche un caso primario che copre solitamente tutto l’arco narrativo di entrambe le puntate.
Il fato vuole infatti che due donne si presentino al Grey Sloan dopo aver guidato 400 miglia esclusivamente per richiedere un’operazione che solo Maggie può affrontare. Questo permette agli autori dello show di potersi tenere Maggie ancora per due episodi, impedendole di partire tempestivamente come previsto. Parallelamente, il caso acquista importanza nel momento in cui permette a Maggie e Winston di affrontare il discorso relativo alla loro relazione, discorso che ovviamente avrà il suo epilogo nella seconda parte.
Quando il “case of the week” diventa funzionale alla buona riuscita dello show, ecco che Grey’s Anatomy sa bene come giocare le sue carte, mettendo insieme tutti i pezzi di un puzzle ben studiato.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Case of the week funzionale all’addio di Maggie
  • Cambiamento tra nuovi specializzandi e senior in modo graduale e non brusco
  • Mancanza di una direzione precisa
  • Amelia Shepherd completamente out of character
  • Storylines dei personaggi che non si intrecciano

 

La prima parte dell’ennesimo addio a uno dei personaggi più importanti dello show gioca bene le sue carte e prepara il terreno per ciò che avverrà nel secondo appuntamento. Lo show sta sperimentando e lo fa alternando momenti dedicati ai più “giovani” e altri (come in questo caso) al cast veterano. La diciannovesima sarà ricordata come una stagione di transizione, un po’ come “Shadow of Your Love” che introduce letteralmente il pubblico all’addio definitivo di Maggie Pierce.

 

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Un tempo recensore di successo e ora passato a miglior vita per scelte discutibili, eccesso di binge-watching ed una certa insubordinazione.

Rispondi

Precedente

The Mandalorian 3×07 – Chapter 23: The Spies

Prossima

Grey’s Anatomy 19×15 – Mama Who Bore Me

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.