);

How I Met Your Father 1×03 – The FixerTEMPO DI LETTURA 3 min

/

How I Met Your Father 1x03 RecensioneIn che modo una serie del 2022 che evoca lo stile di una celebre serie di metà anni 2000 può non risultare datata? In che modo appare legittimo uno spin-off/esercizio di stile/rilettura? In realtà basta poco, qualche battuta tattica sferrata qui e lì, qualche scelta narrativamente meno scontata e il gioco è fatto.
Di fronte a questo terzo episodio, che palesemente esce dalla trama orizzontale proposta per iniziare a proporre trame verticali scisse tra i vari personaggi, il figlio della protagonista nella scena d’apertura cala subito l’asso. Chiedendo alla madre se già si sta perdendo nel racconto legittima perfettamente un classico filler che per il sistema televisivo e comunicativo di oggi sarebbe stato terribilmente stroncato.
Quella semplice battutina rende evidente il progetto di “rievocazione” della sit-com e di omaggio ad How Met Your Mother, che sicuramente oggi appare quasi come ulteriore esperimento televisivo.

DOPPI PROTAGONISTI


Cosa vuole comunicare “The Fixer”? In una sit-com standard, dopo il focus sul/sulla protagonista della doppia premiere sarebbe stato scontato dirottare subito il tutto sui personaggi secondari, nell’ottica di creare un episodio filler, scansando letteralmente le tematiche centrali.
Effettivamente ed apparentemente per gran parte dell’episodio, Sophie assume il ruolo di vera e propria spalla, nell’ottica di un approfondimento sulla vita sentimentale di Jesse. In una stagione di 10 episodi, tuttavia, forse non c’è tutto questo tempo da perdere per “annullare”, anche se temporaneamente, la protagonista. Ecco quindi che nel finale l’attenzione dedicata al personaggio interpretato da Chris Lowell si rivela essere un’ulteriore manifestazione delle proprie problematiche ed insicurezze. Tutto questo senza però a sua volta annullare l’approfondimento sulla personalità di Jesse. In questo modo, pur con un parco personaggi principali comunque numeroso, quest’ultimo si conferma co-protagonista a tutti gli effetti.

SPECULAZIONI SU QUELLA CHE DOVREBBE ESSERE LA COPPIA FISSA DELLO SHOW MA CHE INVECE FORSE NO


Sid e Hannah rappresentano forse la controparte di Marshall e Lily? Per quanto sia stato assodato che HIMYF non vuole essere una replica esatta di HIMYM con calchi perfetti degli ormai storici personaggi, un minimo di punto di riferimento lo si va cercando. Nello specifico, la coppia apparentemente storica dello show lancia indizi che non fanno troppo ben sperare.
Innanzitutto già la partenza di Hannah nel primo episodio ha rappresentato una bella sorpresa per il pubblico che si aspettava una replica della proposta di matrimonio di Marshall a Lily nella prima puntata. La relazione a distanza fa sì che la stessa Hannah non sia un regular della serie. Da qui si può supporre che quello di Sid sia uno status costante, effettivamente inedito per il mondo narrativo in questione.
Più semplice pensare che la complicità tra Sid e Valentina porti a qualcosa in futuro, complice anche le prime problematiche che spuntano nella coppia, in questo caso momentaneamente risolte con il viaggio improvviso di Sid grazie all’aiuto del pilota polacco.

SI RIDE O SI SORRIDE NOSTALGICAMENTE?


La sensazione che rimane, anche dopo un episodio non propriamente intenso come “The Fixer”, è comunque positiva. Si sente indubbiamente la rievocazione di uno show che comunque ha lasciato una scia importante nel panorama delle comedy. Eppure non rimane memoria di grandi risate nel corso dell’episodio. Quasi come se quello non fosse l’obiettivo primario.
Un senso di nostalgia misto a freschezza produce un semplice sorriso che spinge a non pretendere granché dallo show, ma allo stesso tempo ad attendere con una discreta curiosità l’episodio successivo.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Battuta iniziale del figlio di Sophie che rende il tutto molto “meta” e giustifica gli stereotipi da comedy un po’ datati
  • Sophie rimane saldamente protagonista
  • Panoramica su Jesse
  • Sid e Hannah coppia che sembra vacillare, la narrazione ne beneficerebbe
  • Ellen e Charlie ancora un po’ macchiette
  • Episodio che comunque (inevitabilmente) rallenta il ritmo rispetto ai primi due

 

How I Met Your Father sembra godere del fatto che HIMYM non si è conclusa esattamente l’altro ieri. Lo spettatore ha avuto il tempo di respirare, metabolizzare, dimenticare, magari riguardare, sicuramente provare anche un po’ di nostalgia. Una riproposizione come questa, quasi al limite dell’esercizio di stile, appare paradossalmente come una dolce evasione per il pubblico.

Approda in RecenSerie nel tardo 2013 per giustificare la visione di uno spropositato numero di (inutili) serie iniziate a seguire senza criterio. Alla fine il motivo per cui recensisce è solo una sorta di mania del controllo. Continua a chiedersi se quando avrà una famiglia continuerà a occuparsi di questa pratica. Continua a chiedersi se avrà mai una famiglia occupandosi di questa pratica.
Gli piace Doctor Who.

Rispondi

Precedente

The Book Of Boba Fett 1×05 – Chapter 5: Return Of The Mandalorian

Prossima

Ozark 4×06 – Sangre Sobre Todo

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: