);

Il Sequestro Del Volo 1×01 – Paura In VoloTEMPO DI LETTURA 4 min

/
()

Recensione Il Sequestro Del Volo 601 1x01Netflix nel corso degli ultimi anni, ma soprattutto nell’ultimo biennio, ha abituato i propri spettatori ad andare oltre la propria comfort-zone seriale portandoli a dare possibilità a programmi televisivi di nazioni che avevano sentito parlare solamente nei telegiornali o simili. Ad esempio, la piattaforma di Los Gatos produce show in una moltitudine di paesi: Colombia, Polonia, Francia, Sud Africa e molti altri. Quelli elencati sono alcuni tra i più peculiari, ma lo spettatore abituale della piattaforma deve essersi fatto oramai il callo ed è per questo che serie come Il Sequestro Del Volo 601, prodotto in Colombia, genera curiosità sotto diversi punti di vista.
Ed è così che Netflix aiuta i propri abbonati ad ampliare la propria apertura mentale, andando oltre agli USA ed ai prodotti nostrani, ma in questo specifico caso non è un motivo per ringraziarlo, anzi. Questo pilota colombiano sarebbe stato meglio lasciarlo nascosto in Sud-America.

LA VERA STORIA DIETRO LA SERIE


Nel mezzo della guerra fredda, in una Colombia che vede l’intensificarsi della lotta tra lo stato e le guerriglie armate, con quest’ultime che guadagnano sempre più popolarità, la stabilità non è la normalità nel paese. Nell’arco dei 4 anni precedenti, vi erano stati ben 325 dirottamenti arei, 173 dei quali dirottati verso Cuba. Molti di questi casi sono successi proprio nella nazione dei Cafeteros, come riportato nei primi secondi del pilota, e lo show si dedica completamente al caso più eclatante di questi dirottamenti.
Il tutto ha inizio il 30 Maggio del 1973 con due ex calciatori paraguaiani che decidono di prendere possesso di un volo della compagnia area SAM Colombia partito dall’Aeroporto di Cali-Alfonso Bonilla Aragón verso l’Aeroporto di Rionegro-José María a Córdova. I due sono saliti all’aereoporto internazionale Matecaña a Pereira, intermezzo del viaggio, con la volontà di dirottare l’aereo proprio a Cuba. Un classico di quel periodo che Netflix Colombia ha deciso di portare sui piccoli schermi con la coppia di ideatori Pablo Gonzalez e C.S. Prince, già sceneggiatori di diversi prodotti come Los Fierros e La Rapina Del Secolo.
Tra gli interpreti principali figurano ovviamente i due malviventi: Eusebio Borja (interpretato da Valentín Villafañe) e Francisco Solano López (interpretato da Alián Devetac). Mentre le due eroine-hostess dipinte dallo show sono Edilma Pérez (a.k.a. Monica Lopera) e Barbara (Angela Cano). Tutti attori consolidati in patria ed arrivati ora negli schermi delle 190 nazioni in cui Netflix è disponibile nel mondo.

PIÙ TELENOVELA CHE THRILLER


Per chi non è riuscito a resistere e ha deciso di sbirciare il voto finale, il giudizio non poteva che essere quello. Nella storia del cinema e della televisioni i dirottamenti sono stati davvero trattati in tutte le salse possibili, vedi: Hijack e D.B. Cooper: Il Dirottatore Che Svanì Nel Nulla in campo seriale, mentre nel grande schermo Air Force One e Con Air.
Ma forse, per la prima volta nella storia di questa categoria di prodotti, si ha a che fare con un programma dai caratteri più da telenovela che da vero e proprio thriller. L’atmosfera creatasi in questo primo episodio potrebbe anche funzionare in madre patria, ma fuori da quei confini, o da quell’ambiente, non può che risultare quasi ridicolo. La presentazione delle eroine della serie è piena di stereotipi, mentre quella dei dirottatori è quasi ridicola e senza alcun mordente.
Non si riescono a cogliere le emozioni che si dovrebbero provare, né tanto meno empatizzare con i vari personaggi. Colpa di una sceneggiatura, almeno per il momento, decisamente non all’altezza, mentre il comparto attoriale sembra reggere il peso dello show.
In conclusione “Paura In Volo” non si può di certo definire un bel biglietto da visita per il pubblico internazionale, visto che l’idea di mischiare la classica soap opera latina con un thriller non ha prodotto il risultato sperato. Forse, a questo punto, è il caso di evitare di imbarcarsi in un volo che ha elevate probabilità di fare ancora peggio della storia da cui è tratto.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Storia su cui si basa la serie
  • Più telenovela che thriller
  • Presentazione dei personaggi

 

Se il buongiorno si vede dal mattino, Il Sequestro Del Volo 601 non è una serie per tutti e se non si sopportano le soap opere latine, l’idea migliore che si possa avere è di evitare totalmente la visione della nuova serie Netflix.

Quanto ti è piaciuta la puntata?

Nessun voto per ora

Detto anche Calendario Umano, si aggira nel sottobosco dei prodotti televisivi e cinematografici per trovare le migliori serie e i migliori film da recensire. Papà del RecenUpdate e Genitore 2 dei RecenAwards, entra in tackle in pochi ma accurati show per sfogarsi e dire la propria quando nessuno ne sente il bisogno.

Rispondi

Precedente

Fallout rinnovato per la 2° stagione

Prossima

Fallout 1×04 – The Ghouls

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.