);

We Are Who We Are 1×06 – Right Here, Right Now #6TEMPO DI LETTURA 3 min

/
Con la messa in onda di Euphoria, HBO ha ampiamente rivoluzionato il genere dei teen drama, tanto abusato da Netflix, cambiandone i canoni di riferimento. La prima creatura seriale di Luca Guadagnino non ha un topic preponderante, poiché narra semplicemente la vita in quanto tale di due teenager, vissuta però in un ambiente del tutto peculiare e pieno di regole proprie del tutto eccezionali.
Nonostante la grande attenzione riservata al tema della scoperta della propria identità sessuale, la serie si concentra su diversi aspetti della vita dei personaggi, andando a trattare delicatamente, ma non certo in modo pavido, tematiche molto delicate quali l’omosessualità, la violenza all’interno delle forze armate, le crisi famigliari, il disagio adolescenziale.
E’ interessante notare la naturalezza con cui scorre la narrazione, per una trama che dal rapido avvicinamento tra Fraser e Caitlin, avvenuto nel terzo episodio, non ha poi subito grossi scossoni, ma è rimasta sempre interessante da seguire grazie anche a un lavoro di sceneggiatura veramente importante.
I tanti argomenti affrontati sono accompagnati da un comparto tecnico veramente degno di nota, con una colonna sonora eccelsa che si conferma il vero punto di forza del prodotto seriale di Sky ed HBO, senza contare che l’ottima regia e il particolare montaggio hanno il merito di rendere anche le scene più ordinarie splendide da vedere per lo spettatore, con location molto belle sullo sfondo che aiutano sempre quando si parla di impatto visivo.
A spiccare poi vi è un Jack Dylan Grazer in stato di grazia, il quale presta il volto a un personaggio sfaccettato e veramente complesso da portare sullo schermo, ben scritto dagli autori e interpretato in modo eccelso dal giovane attore americano, che dopo tale performance senza dubbio si è guadagnato l’attenzione dei grandi produttori americani e di sicuro quella dei registi.
Certo, a volte il minutaggio risulta veramente eccessivo e in generale manca ancora quel quid, difficilmente definibile a parole, che rende un prodotto seriale non solo ottimo ma eccezionale, per puntate sempre da valutazioni alte, ma che non riescono mai ad aggiudicarsi il massimo dei voti in casa Recenserie.
Il finale di puntata porta con sé diverse scelte interessanti, vista la probabile morte di soldati appena partiti per la missione, tra cui vi potrebbe essere anche Craig, per una situazione esplosiva che potrebbe radicalmente ribaltare il delicato equilibrio dei personaggi e della base americana veneta.
Al di là degli sviluppi di trama, bisogna rendere merito al coraggio di Luca Guadagnino che ha rischiato tantissimo con una serie così particolare, ma di certo non originalissima per le tematiche trattate, riuscendo però a stupire proponendo qualcosa di nuovo, senza sfociare nella banalità e nella ripetitività, due grandi problemi che attanagliano il genere teen drama, ormai ampiamente saturo.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • A costo di essere ripetitivi, ma la colonna sonora si conferma la vera marcia in più di questo show
  • Idem, ma per l’interpretazione eccelsa di Jack Dylan Grazer
  • La delicatezza con cui vengono trattati le tematiche più delicate
  • L’incredibile naturalezza con cui scorre la narrazione
  • Regia e montaggio veramente notevoli
  • Il minutaggio risulta leggermente eccessivo
  • anca ancora quel qualcosa in più che renda l’episodio perfetto, da massimo dei voti

 

L’ennesimo ottimo episodio per la serie di Luca Guadagnino che si conferma un ottimo prodotto seriale in grado di stupire, trattando in modo non convenzionale tematiche già ampiamente trattate e discusse in innumerevoli serie tv. La valutazione non può che essere alta, come al solito, ma per il massimo dei voti, manca ancora qualcosa. Non ci resta che proseguire la visione

 

Daniele Abbatini

Cinefilo disperato e divoratore di serie tv, venera due antiche divinità: Sergio Leone e Gian Maria Volontè.
Lostiano intransigente, zerocalcariano, il suo spirito guida è un mix tra Alessandro Barbero e Franco Battiato.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous

Borat - Seguito Di Film Cinema

Next

The Third Day 1x06 - Last Day - The Dark

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: