);

Obi-Wan Kenobi 1×02 – Part IITEMPO DI LETTURA 4 min

/

Obi-Wan Kenobi 1x02 recensioneNel secondo episodio, reso disponibile in contemporanea con la series premiere, Obi-Wan Kenobi entra nel vivo dell’azione, dando vita a un rapporto, quello tra Obi-Wan e Leia, che promette molto bene.

You just remind me of someone. She was fearless too, and stubborn.”

Con le parole di Obi-Wan nei confronti della principessa, si crea il legame tra le due trilogie. Il carattere di Padmé, madre naturale, è ben visibile nella piccola Leia (e anche in alcune abitudini come quella di scambiare posto con le proprie ancelle, come visto nel primo episodio). Allo stesso modo, nonostante la giovane età, non si ha difficoltà ad immaginare che la coraggiosa e saggia principessa diventerà la leader della resistenza dell’Episodio IV.

I NUOVI MANDO&GROGU


Obi-Wan e la piccola Leia imparano quindi a conoscersi. Kenobi vede nella principessa i tratti caratteriali che facevano della madre una leader. Leia, dopo un iniziale scetticismo, impara a riconoscere nel cavaliere Jedi qualcuno di cui fidarsi. Così, sfuggendo agli Inquisitori verso lidi sconosciuti, la nuova coppia di amici e protagonisti si forma ufficialmente. Come si è detto, c’è il rischio che Disney stia leggermente abusando del modello narrativo “bambino/a da salvare da parte di un guerriero solitario occasionalmente ricercato dai cattivi”. A differenza del caso di successo rappresentato da Mando e Grogu in The Mandalorian, è improbabile che in Obi-Wan Kenobi Leia accompagni Obi-Wan per tutta la durata della serie. Questo implicherebbe, infatti, che la trama orizzontale della stagione si esplichi totalmente nel riportare a casa la principessa, mentre è ragionevole pensare che le avventure di Obi-Wan viaggeranno anche verso altre direzioni. Ad ogni modo, le interazioni tra i due sono più che apprezzabili e si spera quindi che la separazione non avvenga troppo presto.

IL RITORNO DELLO JEDI


Sicuramente i due momenti salienti della puntata arrivano sul finale, quando Obi-Wan finalmente torna ad utilizzare la Forza e durante la prima, sebbene fugace, comparsa nella serie di Lord Vader.
Gli autori decidono però di non mettere troppi elementi Jedi tutti insieme. Così, quando lo scontro con la Terza Sorella viene fortuitamente evitato, viene a mancare l’occasione di vedere anche la celebre spada laser azzurra del maestro. La scelta appare saggia dato che si evince come, in questi dieci anni, Obi-Wan non l’abbia più usata, visto che era nascosta nella sabbia e, verosimilmente, verrà estratta nel momento più opportuno. Si fa notare, a tal proposito, anche il dettaglio per cui, nella prima scena di combattimento, Obi-Wan incassa più di un colpo, come se gli autori volessero mostrare l‘iniziale difficoltà del maestro Jedi a riprendere le attività che un tempo gli erano così consone.
Infine, sempre per centellinare gli elementi più attesi dai fan, Anakin/Lord Vader compare sullo schermo per una manciata di secondi. Anche se non è ancora nella sua versione “finale”, con l’iconica maschera e l’inconfondibile respiro, il suo ingresso nell’ultima scena dopo la rivelazione, scioccante per Obi-Wan che scopre il suo allievo ancora vivo, è stato abbastanza scenico.

NOTIZIE DAL LATO OSCURO


Come si diceva, il mancato scontro tra Reva e Obi-Wan ha permesso di ritardare l’ingresso sullo schermo della spada laser (e quindi di un relativo duello). La motivazione del mancato scontro però fa un po’ storcere il naso. I continui litigi tra la Terza Sorella e gli altri Inquisitori lasciano un po’ il tempo che trovano. E, considerato che già al suo primo ingresso si era capito il carattere ribelle e duro di Reva, tendono a diventare ripetitivi, tanto più quando una preda importante come Kenobi è davanti a loro. Tra l’altro, lo stesso epilogo con l’uccisione da parte di Reva del proprio superiore non è per niente inaspettata.

UN VILLAIN TUTTO DA APPROFONDIRE


Un altro elemento non chiaro relativo al lato oscuro della puntata è perché Reva dica che è proprio Anakin a cercare Obi-Wan. Considerando che Lord Vader non è esattamente un personaggio di poco conto nell’Impero, sembra strano che la ricerca di Obi-Wan non fosse la priorità numero uno di tutto il team di Inquisitori ma solo della Terza Sorella. Sicuramente c’è ancora molto da scoprire sul suo personaggio e, in tal senso, il fatto che il Grande Inquisitore sia stato fatto fuori può essere solo positivo, visto che sia lui che il Quinto Fratello non brillassero proprio per carisma e interesse.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Obi-Wan che utilizza la Forza per salvare Leia
  • Rapporto tra Obi-Wan e Leia costruito molto bene
  • Reva, e i suoi movimenti da Spiderman, un bel nemico
  • La comparsa di Anakin/Lord Vader
  • Un po’ sbrigativa la soluzione per evitare lo scontro tra Obi-Wan e Reva
  • Telefonatissima la ribellione senza misure di Reva al Grande Inquisitore

 

Con la doppietta iniziale, Obi-Wan Kenobi sembra avere tutte le carte in regola per portare a casa un altro prodotto ben fatto all’interno del panorama seriale dell’Universo espanso di Star Wars, che faccia da ponte tra le due trilogie.

Rispondi

Precedente

Stranger Things 4×03 – Chapter Three: The Monster And The Superhero

Prossima

The Blacklist 9×22 – Marvin Gerard (No. 80): Conclusion Pt. 2

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: