);

Shameless 11×11 – The Fickle Lady Is Calling It QuitsTEMPO DI LETTURA 4 min

/

SHAMELESS 11x11 recensione Lip: “We’re adults now, okay? This is what adults do. They move on, all right?

Shameless si prepara al suo gran finale con una puntata che guarda con nostalgia al passato, proprio mentre i Gallagher si incamminano verso il loro futuro.
In “The Fickle Lady Is Calling It Quits”, infatti, la narrazione spinge tutti i Gallagher in diverse direzioni, eccetto Frank che resta ancorato al passato, regalando per un’ultima (quasi certamente) volta una lunga lista di lezioni di vita già impartite in queste undici stagioni.
Questa contrapposizione fa sì che il penultimo episodio sia il più emozionante visto finora, preparando la strada per l’epilogo finale.

ANDARE AVANTI…


“Moving on” è senza dubbio il tema portante dell’episodio.
Ian e Mickey si ritrovano nel West Side e affrontano il cambiamento in modo diametralmente opposto, anche se poi riescono a trovare un compromesso. Il minutaggio a loro dedicato è ben studiato, poiché trova un giusto equilibrio tra commedia e dramma e regala momenti davvero esilaranti. Gli sceneggiatori hanno fatto un gran bel lavoro, ancora una volta: la loro complice risoluzione finale del problema esce dagli schemi visti in precedenza e testimonia il fatto che il cerchio si sta effettivamente chiudendo. I personaggi di Ian e Mickey si sono evoluti rispetto alla loro costante instabilità.
Al lato opposto di questa sinergia c’è Debby che riesce senza fatica a essere la più antipatica dei Gallagher. Interessante è la scelta degli sceneggiatori di darle una consapevolezza in più, facendole capire il motivo dietro a tutte le sue relazioni tossiche. Questo risvolto introspettivo è positivo per Debbie, ma la mentalità da vittima che adotta e il riversare la rabbia su Frank risultano un po’ esagerati, soprattutto in una puntata basata sulla profondità. La direzione della storyline di Debbie è l’unica a non essere ancora pienamente a fuoco. Ad aumentare il dubbio sulla direzione presa da Debbie arriva proprio Heidi, che fa il suo ingresso ad un passo dal finale: Heidi minaccia letteralmente di sparare a Franny con una pistola e poco dopo Debbie è pronta a passare il resto della sua vita con lei. Questa scelta sembra essere un po’ affrettata e poco ragionata.
Anche Lip sembra destinato a ripetere gli stessi errori: lo sviluppo di questa ultima stagione e tutti gli sforzi fatti sono attualmente fallimentari. Non è ancora nitida la fine del suo percorso. Questa incertezza rimane palpabile mentre l’episodio si chiude con un Lip svuotato e senza speranza che non sembra poi tanto diverso da un Frank già visto in altri momenti bui.
L’appassionato discorso di Carl invece, atteso da tempo, chiude il sipario sul personaggio grazie alla credibile performance di Ethan Cutkosky. Quello di Carl è forse uno dei character development meglio realizzati dell’intera serie.
Mentre i Gallagher sono ancora alle prese con i grandi cambiamenti nelle loro vite, sembra che Kevin e Vee abbiano già Chicago negli specchietti retrovisori. Proprio questa loro presa di posizione e convinzione (un po’ più per Vee) serve da trampolino di lancio per permettere alle storyline dei Gallagher di proseguire.

… E FERMARSI


William H. Macy ha messo tutto sé stesso nelle scene che lo vedono protagonista e non stupirebbe se proprio per questo episodio dovesse ricevere dei riconoscimenti. Frank è sempre stato un personaggio complesso e resta senza dubbio il vero emblema di Shameless (letteralmente, “senza vergogna”). É stato un derelitto, un poveraccio, un ubriacone, uno straccione, un cattivo e un pessimo padre. Nel corso di quest‘ultima stagione, gli sceneggiatori hanno lavorato duramente per rendere Frank più umano, sfruttando proprio il suo transitare nella fase più debole della sua vita. Frank è il fautore del caos in Shameless, lo è sempre stato. “The Fickle Lady Is Calling It Quits” è in realtà la celebrazione di tutte le imprese di Frank Gallagher, proprio mentre Liam cerca di ricordargli quanto sia indomabile il suo spirito combattivo e il suo istinto di sopravvivenza. La complicità tra Frank e Liam è tangibile ed è giusto che sia il Gallagher più piccolo a stargli vicino. Per Frank, Liam è la prova vivente che alla fine qualcosa di buono è uscito da tutti i suoi comportamenti egoistici.
Shameless ha sempre avuto un oscuro senso dell’umorismo, tanto che nonostante la drammaticità del momento, l’episodio risulta comunque divertente ripercorrendo le vicende di Frank.
La scena conclusiva è davvero cruda e intensa allo stesso tempo, alzando l’asticella della puntata a un livello altissimo, sulle note di High Hopes (Joji feat. Omar Apollo) che sembra perfetta per il momento. È una svolta che cambia radicalmente il tono del finale, che acquisisce così un retrogusto decisamente dolceamaro.

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • L’interpretazione incredibile di William H. Macy
  • I Gallagher proiettati verso il futuro
  • Momenti esilaranti tra Ian e Mickey
  • Il discorso di Carl
  • La scena conclusiva
  • Direzione della storyline di Debby ancora non chiara, ma affrettata e poco ragionata

 

“The Fickle Lady Is Calling It Quits” è l’episodio più forte, intimo e profondo di quest’ultima stagione di Shameless. Regala una performance incredibile da parte di William H. Macy che di certo rimarrà nella storia della serialità televisiva. La tragedia che colpirà i Gallagher potrà servire da elemento unificante e come punto di svolta per i personaggi in corsa verso il futuro. Ci sono tutte le carte in regola per un finale degno della bellezza che Shameless ha saputo costruire e offrire nel corso di undici stagioni.

 

Soprannominato dagli amici “Enciclopedia vivente di Cinema e Serie TV”, crede che ogni nuova serie sia un mondo inesplorato da scoprire e conoscere.
Ha una malattia: è curiosissimo e più serie guarda, più ne vuole iniziare. Alla ricerca di una cura, forse il vaccino per il Coronavirus arriverà prima...

Rispondi

Precedente

Godfather Of Harlem 1×08 – How I Got Over

Prossima

The Flash 7×06 – The One With The Nineties

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: