);

Cobra Kai 5×05 – Extreme MeasuresTEMPO DI LETTURA 4 min

/

Recensione 5x05 Cobra KaiArrivati a metà stagione, Cobrai Kai decide di tornare sui propri passi per ritrovare un po’ di genuino amore per i combattimenti. In quella che è una puntata di raccordo, che vuole riprendere le fila della storyline principale, troviamo tutti i protagonisti di questa stagione chiudere i conti con vecchi e nuovi drammi.

SILVER 1 – LARUSSO 0


Dopo parecchi episodi in cui i richiami all’universo dei Karate Kid regalavano poco entusiasmo, la parentesi di Amanda, che torna a casa e dalla sua amica Jessica per riflettere sul litigio con Daniel, è finalmente pervasa da un senso di autentica nostalgia di cui si era sentita un po’ la mancanza. Un ritorno ai flashback che risulta essere utile alla costruzione di un personaggio, in questo caso Daniel, e che non funge da mero riempitivo come era stato fino ad ora in questa stagione.
Attraverso le parole di Jessica, si prova a dare una giustificazione all’ossessione di Daniel per Silver, che in effetti aveva ormai raggiunto degli eccessi a dir poco incredibili. Ciò appare tanto più azzeccato in questo episodio, che dà finalmente sfogo alla tensione tra i due concludendosi con un combattimento tra adulti senza precedenti. Daniel però affronta Silver in momento di estrema fragilità e la lotta non poteva finire, quindi, che con una disfatta.
La battaglia di metà stagione vinta da Silver costituisce chiaramente il punto di caduta per il fronte LaRusso–Lawrence, che adesso dovrà rimettersi in riga per potere una nuova strategia di contrattacco: la rivincita, insomma, è appena cominciata.

RIVALITÀ A PARTE


Quello che è davvero cambiato ormai in Cobra Kai sono le faide tra i protagonisti originari della serie: Johnny e Daniel, Miguel e Roby.
In una scena della puntata che rappresenta un vero punto di svolta, Daniel fuori di sé si presenta alla porta di Johnny per provocarlo in quella che è, in verità, una disperata ricerca di aiuto. Mentre nel passato i due si sarebbero avventato l’uno contro l’altro presi da antichi rancori, ormai i personaggi hanno imparato a leggere tra le righe e andare oltre l’impeto iniziale. Si rispettano e si ascoltano, non senza giudizi reciproci, ma con un affetto che ormai fa pensare a due amici di vecchia data. La rivalità tra Johnny e Daniel è stata definitivamente superata.
Anche Miguel e Roby in questo episodio vivono un momento di confronto cruciale che sembra cambierà in maniera risolutiva il loro rapporto. Partito nel peggiore dei modi per due adolescenti e cioè con una rivalità in amore, il loro intreccio li aveva portati a competere in qualcosa di molto più profondo e viscerale: l’amore di un genitore, il padre che nessuno dei due aveva mai avuto. Adesso che Johnny è lì per aiutarli a colmare i loro vuoti, un nuovo percorso può essere inaugurato solo resettando i loro bruschi trascorsi. E il modo preferito di Cobra Kai per dirimere una lite è naturalmente un combattimento.
In una memorabile sequenza che ricalca, passo per passo, la lotta alla West Vally High School, Miguel e Roby danno finalmente sfogo alle proprie frustrazioni, ma nel momento clou realizzano che entrambi ne hanno abbastanza di questa reciproca rivalità, che ha causato loro solo rabbia e dolore. Sembra quindi che anche per loro sia arrivato il momento di deporre le armi e cominciare a lavorare su quella che, con l’avvento del nuovo fratello/sorella, diventerà una vera e propria unica famiglia.

UN GRANDE RITORNO


Le puntate di Cobra Kai – la maggior parte – riescono sempre bene a coniugare densità di contenuti e spazio per i combattimenti. Questa “Extreme Measures” è sicuramente una delle meglio costruite, con un continuo cambio di climax dettato da scontri di varia natura che finisce con un bel colpo di scena. Un personaggio silente durante tutta la puntata, Tory, entra con una voce fuori campo per rivelare un grande ritorno, quello di John Kreese. Una soluzione inaspettata che cambierà le sorti della stagione: un personaggio esplosivo che ha un movente molto forte per voler irrompere in scena e cercare vendetta.
Il richiamo avvenuto da parte di Tory fa certamente ipotizzare che Kreese rientri per stare dalla parte dei “buoni”, probabilmente a determinate condizioni che lo porteranno in una nuova posizione di tensione. Si possono fare numerose congetture, ma una certezza c’è: il ritorno di Kreese rappresenta già di per sé un grande motivo di rilancio della trama e perciò di curiosità da parte del pubblico, che non potrà aspettare di vedere cosa avrà in serbo la seconda metà della stagione.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • La rissa da bar tutta al femminile (peccato l’assenza di tirate di capelli!)
  • Il combattimento tra Miguel e Roby 
  • Il cambiamento di Johnny
  • Lo scontro tra Daniel e Silver
  • Tory personaggio migliore della stagione in un colpo solo
  • Ralph Macchio rimane sempre la caricatura di sé stesso, pure nei momenti drama
  • Sam continua ad essere un personaggio troppo sotto tono

 

Una bella puntata di metà stagione, carica di combattimenti, si chiude drasticamente con un primo match a favore di Silver. La rivincita però è alle porte, e con un grandissimo ritorno in scena…

 

Dalle fila sudiste di Recenserie, la sua lotta con le puntate da recensire imperversa tra slanci creativi e ritardi clamorosi. Le sue recensioni possono essere ottime o totalmente a cazzo di cane. Detesta le serie romantiche, abomina i teen drama e mal sopporta le comedy. Fantascienza e fantasy sono le uniche vie del sapere, al di fuori di queste è ammissibile solo il mystery.

Rispondi

Precedente

The Lord Of The Rings: The Rings Of Power 1×07 – The Eye

Prossima

Cobra Kai 5×06 – Ouroboros

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: