Recenews – N°70TEMPO DI LETTURA 2 min

in Recenews by

È ufficiale: a partire da Ottobre Netflix sbarca in Italia (oltre che Spagna e Portogallo). Tutte le sue serie originali, fatta eccezione per House Of Cards e Orange Is The New Black i cui diritti rimangono fruibili da Sky e Mediaset, saranno a disposizione e doppiate in italiano. A dare l’annuncio è lo stesso CEO di Netflix che, pur non presentando ufficialmente i costi dell’operazione, fa supporre che l’abbonamento mensile si aggiri sui 7,99€ come nel resto d’Europa.
Promozioni nel cast di Agents of S.H.I.E.L.D.; la terza stagione infatti, potrà contare su due personaggi già conosciuti e da subito apprezzati dai fan dello show della ABC, che adesso entrano ufficialmente a far parte della serie come regular. I promossi sono gli attori Henry Simmons e Luke Mitchell (The Tomorrow People), rispettivamente nei panni di Alphonso “Mack” Mackenzie e Lincoln Campbell.
Dopo la promozione a series regular per Nicholas D’Agosto e Morena Baccarin, la seconda stagione di Gotham accoglie a tempo pieno anche Chris Chalk nei panni del dirigente Lucius Fox. Il drama Elementary targato CBS invece, ufficializza la presenza nella quarta stagione di John Noble (Fringe, Sleepy Hollow) nei panni del padre di Sherlock Holmes, mentre il prossimo show Chicago Med, nuovo spin-off di Chicago Fire, accoglie un nuovo medico con l’entrata nel cast dell’attore Colin Donnell (Arrow).
Anticipato agli Upfronts dalla FOX, adesso la conferma arriva direttamente dal produttore esecutivo Howard Gordon: si sta lavorando alla produzione di uno spin-off delle serie 24. Il nuovo show dovrebbe svilupparsi come una miniserie in stile 24: Live Another Day (2014) e girare intorno ad un nuovo protagonista. Possibilità di rinnovo invece per Community, con Yahoo! Screen, che dopo aver ridato vita allo show mandando in onda la sesta stagione, sarebbe intenzionato a continuarne la produzione.

Sempre più presa dai revival, la FOX continua a provarci; con ormai quasi tutto pronto per il ritorno di The X-Files il prossimo gennaio, che continua ad accogliere membri vecchi e nuovi nel cast, ultimo in ordine di tempo l’attore Joel McHale, la rete sembra fare sul serio anche con Prison Break. Questo revival in fase di sviluppo sarà una miniserie con trama indipendente che vedrà il ritorno dei personaggi interpretati da Dominic Purcell e Wentworth Miller.

Ancora ritorni illustri per Heroes Reborn, che riaccoglie Sendhil Ramamurthy nei panni di Mohinder Suresh. La ABC intanto, oltre a promuovere Jason George come regular in Grey’s Anatomy, riconsidera i piani riguardo il nuovo show Of Kings and Prophets: la serie prevista in autunno, è stata rinviata a data da destinarsi per motivi creativi, che porteranno ad una diminuzione degli episodi e alcuni recasting. Netflix invece, annuncia il ritorno nel 2016 di Arrested Development con un nuovo ciclo di episodi.

Tags:

Sulla soglia della trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”. Tra le sue prospettive future compare il tentativo di risoluzione di un dubbio alquanto amletico: recuperare o no Lost? Si accettano consigli.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recenews

Recenews – N°205

  Non solo X-Files. Dopo aver recentemente riconfermato il suo addio alla

Recenews – N°204

  A pochi giorni dal ritorno della seconda parte della quinta stagione,

Recenews – N°203

  E’ una delle ultime novità seriali di quest’anno: Wormwood, docudrama diretto

Recenews – N°202

Dark ha già lasciato il segno. La prima serie tedesca originale Netflix,

Recenews – N°201

  Natale arriva prima del previsto in casa Netflix; dopo il considerevole
error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: