Lemony Snicket’s: A Series Of Unfortunate Events 1×05 – The Wide Window: Part OneTEMPO DI LETTURA 3 min

in Recensioni by

Delmo.


La particolare struttura di questa serie Netflix sembra voler ampliare le tipologie di narrazione costantemente proposte dalla celebre piattaforma online. La base cartacea traccia già una mappa di ciò che sarà, almeno nella divisione delle storie (a tal proposito: andrebbe approfondito il fenomeno che vede la struttura seriale sminuire continuamente precedenti tentativi di elaborazioni cinematografiche, mai troppo soddisfacenti nell’andare ad attingere ad un’opera letteraria ampia). Inutile andarsi a domandare se A Series Of Unfortunate Events riprenda più lo stile del drama o della comedy, semplicemente perché con il tempo si sta imparando a non classificare in compartimenti stagni i nuovi prodotti seriali (basti pensare all’atipica distribuzione di minutaggio del recente The OA).
E tutto questo va bene, però è indubbio che all’alba del terzo quinto episodio lo spettatore abbia già un po’ compreso l’andazzo. In questa 1×05 lo schema assume forme del tutto riconoscibili, tradendo così, per certi versi, l’imprevedibilità delle serie Netflix che hanno dalla loro una libertà creativa libera dalla scansione dei settimanali tempi televisivi.
Quando lo spettatore aspetta una settimana per sedersi sul divano e vedere un episodio, sta compiendo un rito. Di conseguenza, nei riti di 20 appuntamenti circa tipici del mondo broadcast, è lecito aspettarsi dinamiche simili e schemi collaudati. Forse si sta esagerando: non saranno 8 episodi a creare ripetitività, soprattutto in un percorso di formazione come quello narrato da Lemony Snicket. Tuttavia se la 1×03 ci apriva ad un nuovo mondo interno alla serie, dove nuovi personaggi erano tutti da presentare, dove Stephano si era presentato come una piacevole sorpresa nella re-introduzione del Conte Olaf, “The Wide Window: Part One” ci pone nella condizione di volerci stupire nel come venga presentato un nuovo sviluppo narrativo, più che sul cosa. 
La nuova eccentrica tutrice (interpretata da una pur brava Alfre Woodard, recentemente vista nella prima stagione di Marvel’s Luke Cage), il nuovo vistoso travestimento di Olaf, immediatamente smascherato dai giovani Baudelaire, l’ingenuità degli adulti, oltre ai simpatici siparietti dei complici del Conte: è un percorso già conosciuto.
Probabilmente il “modus operandi” sarà presente – almeno per questa stagione – esclusivamente in questo quinto episodio per una serie di motivi. Ancora non sapremo che succederà nella quarta e ultima parte, ma è lecito pensare che vi sarà una qualche variazione dovuta alla necessità di porre un punto a questo primo capitolo seriale. Inutile tornare poi sulla prima metà di stagione dove, si è già visto, i primi due episodi hanno introdotto questo fiabesco e senza tempo ambiente narrativo, mentre terzo e quarto episodio hanno scandito i percorsi del viaggio di formazione di Klaus, Violet e Sunny, dando una netta sferzata alla mitologia della trama orizzontale. Senza averlo ancora visto, si può addirittura riporre un maggior numero di speranze verso “The Wide Window: Part Two”. Ciò che balza agli occhi riguardo la “Part One” è anche il carattere esclusivamente introduttivo (nuova ricorrenza nello schema), dove ormai lo spettatore non può fare altro che continuare a considerare gli episodi dispari come introduttivi e incompleti, assenti di quell’unità che solitamente caratterizza un episodio di una serie televisiva, seppur elemento costituente qualcosa di più grande.

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Il personaggio della zia Josephine
  • See Big Lake
  • Riferimenti a Lemony Snicket interni alla narrazione
  • Una nuova ambientazione “geografica”
  • Schemi rintracciabili e riconoscibili
  • Lemony continua a spoilerare
  • Non si poteva forse presentare una stagione di 4 lunghi episodi?
“The Wide Window: Part One” riesce nella rara impresa di catalogarsi come episodio di passaggio all’interno di una stagione di soli 8 episodi in cui caratteristica fondante è il cambio di ambientazione. La 1×05 viene guardata quasi con fretta, sapendo di essere ancora lontani dal season finale, consapevoli che ciò che è stato aperto qui verrà chiuso solo con la 1×06.
The Reptile Room: Part Two 1×04 ND milioni – ND rating
The Wide Window: Part One 1×05 ND milioni – ND rating

Sponsored by Una Serie Di Sfortunati Eventi – Netflix.

Approda in RecenSerie nel tardo 2013 per giustificare la visione di uno spropositato numero di (inutili) serie iniziate a seguire senza criterio. Alla fine il motivo per cui recensisce è solo una sorta di mania del controllo. Continua a chiedersi se quando avrà una famiglia continuerà a occuparsi di questa pratica. Continua a chiedersi se avrà mai una famiglia occupandosi di questa pratica. Gli piace Doctor Who.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Recensioni

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: