Genius 1×02 – Chapter TwoTEMPO DI LETTURA 4 min

in Genius/Recensioni by

Il nuovo prodotto di casa National Geographic ha deciso di avere un approccio atipico e sorprendente con l’immagine di una delle menti più brillanti del secolo scorso. Lo show di Ron Howard & Co., oltre a seguire due linee narrative parallele, nelle quali vi è un giovane e un adulto Einstein, sta mostrando quello che spesso viene bypassato nei canonici documentari dedicati allo scienziato tedesco: la sua sregolatezza.
È ormai diventata prassi comune accomunare le parole “genio” e “sregolatezza” per indicare una persona assai intelligente ma dai comportamenti non sempre rispettabili. Tuttavia quando queste vengono affibbiate al protagonista di Genius il loro valore aumenta esponenzialmente, riuscendo ad accalappiare immediatamente l’attenzione dello spettatore in modo convincente. Oltre ad essere stato il grande genio che tutti conoscono, Albert prima di tutto è stato anche un essere umano, dotato di sentimenti ed emozioni. Una persona che ha commesso errori, che ha sofferto e che ha imparato da essi. Spesso questo non viene mostrato nei documentari in cui è protagonista, si preferisce dipingerlo come essere superiore ed inarrivabile ma tale non è mai stato.
Se già nel pilot la vita amorosa del fisico tedesco aveva giocato un ruolo fondamentale, in “Chapter Two” tutto ruota in torno ad essa dal punto di vista della versione giovane del giovane Einstein, infatti nell’episodio sorprendentemente non c’è traccia di Geoffrey Rush. Ed è per l’appunto grazie all’amore che viene mostrato il carattere incontinente del protagonista. In soli due episodi lo si è più volte visto sfortunatamente avere rapporti sessuali con ragazze sempre diverse, per poi rivelarsi non proprio il fidanzato e marito modello, tradendole senza alcun ritegno. È proprio questo comportamento a renderlo maggiormente “umano”, perché vederlo sbagliare e cadere nei tranelli che la vita dissemina ogni giorno è il modo migliore per farlo scendere da quel piedistallo in cui spesso viene messo. Ma oltre ad essere un abile Don Giovanni, il suo brillante genio lo porta ad avere un carattere estremamente eccentrico ed esuberante, manipolando l’attenzione verso di lui non lasciando agli altri più nulla. Infatti sia Marie Winteler che Marić rimangono succubi del suo fascino, rimanendo scottate dall’energia (E=mc²) che sprigiona. Se la prima se l’è cavata con un bruciante addio, alla seconda è andata molto peggio.

“Liar! […] You promised me! But you haven’t supported my studies.
You haven’t helped me catch up.
You’ve siphoned my time, my thoughts, my energy, all for your own gain.
How could you be so careless with my heart?! […] You only cared about yourself.
You haven’t even tried to understand me. How hard I must work.
How tireless I must be.
How strong and cold to have the slimmest hope of being taken seriously.
To be given an ounce of the respect you receive instantly by virtue of your manhood!”



La sregolatezza del Premio Nobel, oltre a nuocere alla sua immagine, colpisce direttamente anche chi gli sta più vicino. La fisica serba, nonostante tutte le sue buone intenzioni casca nel “tranello dell’amore” e rimane incinta.
Quella che diverrà la prima moglie di Enistein può definirsi una privilegiata. È riuscita a frequentare le migliori scuole possibili malgrado il suo sesso, sorpassando i vincoli sociali tanto da riuscire a divenire la prima donna a frequentare il politecnico di Zurigo. Sia ben chiaro che tutto ciò che ha ottenuto le è dovuto, ma molte altre donne brillantezza non sono riuscite ad essere così fortunate. Mileva questo l’ha compreso benissimo e la sua iniziale caparbietà nel respingere Albert ne è l’esempio.
Genius probabilmente ha trovato il modo migliore per rendere la vita dei propri protagonisti più interessante possibile, mostrando la loro genialità ma non tralasciando i loro lati più oscuri. In questo episodio si è puntato interamente sul giovane e ribelle Einstein, e la scelta ha dato i suoi frutti. Presumibilmente anche il prossimo episodio sarà mono-linea-narrativo e Geoffrey Rush potrà rimediare l’insipida prova dello scorso episodio. La Germania nazista e un attore del suo calibro riusciranno sicuramente ad impressionare positivamente lo spettatore.

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Johnny Flynn
  • Rapporto Einstein-Marić
  • Scenografia & Costumi
  • Spiegazioni scientifiche semplificate
  • Altri 8 episodi
  • Recitazione non sempre convincente
Altri otto episodio potrebbero essere troppi ma fortunatamente il genio e la sregolatezza di Einstein è estremamente affascinante. Ci sono discrete possibilità di riuscire a tenere questo buon trend per l’intera stagione.
Chpater One 1×01 1.32 milioni – 0.2 rating
Chapter Two 1×02 1.05 milioni – 0.2 rating

Tags:

A.A.A. Re bello ed impossibile cerca regina con cui frustare i suoi numerosi schiavi. Nell’attesa del lieto evento Eros Gallagher sta guidando la sua nazione, dove tutto è lecito tranne che guardare The Walking Dead. Nelle scuole vengono insegnate le grandi gesta di Eleanor Shellstrop, Titus Andromedon e Saul Goodman. L’unica religione ammessa è il Scrubsianesimo, atta a venerare il santo John Dorian. Lasciate i vostri nickname di Instagram al 4 8 15 16 23 42.
Saluti e tante care cose.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Genius

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: