Dirk Gently’s Holistic Detective Agency 2×03 – Two Broken FingersTEMPO DI LETTURA 3 min

in Dirk Gently's Holistic Detective Agency/Recensioni by

Il ritrovo tra Dirk e Todd non è l’unico che la serie di BBC America sembra aver meditato e giustamente preso in considerazione: dopo un secondo episodio di riconciliazione in cui i due character principali riescono a ricongiungersi, questa terza puntata sembra puntare a riunificare (ben prima di quanto si potesse pensare) tutte le varie sottotrame fin qui abbozzate. L’indagine relativa a Cardenas ed alla misteriosa auto nella quale è stato trovato Dirk procede a rilento, considerato che il gruppo di sceriffi si divide per poter investigare su altri elementi sparati all’interno della trama della serie. Proprio l’elemento investigativo, uno dei più abusati nel panorama seriale, risulta in Dirk Gently’s un fattore estremamente ben orchestrato ed utilizzato dagli sceneggiatori che riescono a sfruttarlo in maniera sublime per creare siparietti comici tra Dirk e Todd, per far giungere la squadra di investigatori olistici a conclusioni frastornanti ma corrette, ma anche per introdurre nuovi personaggi sia nella storia generale della serie, sia nel campo di conoscenze dei personaggi stessi chiamati in causa. Proprio per quest’ultimo punto c’è da far menzione del ritorno in scena di Bart, momentaneamente impegnata in una “ricerca di sé stessa” per poter migliorare il proprio carattere ed il suo modo di porsi verso le persone in generale.

Hobbs:Whoa, I’m just gonna… Hey, uh, just take a time-out here, I want to rewind you back a little bit. Did you say that you were killing people?
Bart:Look, I’m trying to be better. You know? I’m trying to take control of my life. So I’m killing some people and not other people.”

Detto della ricomparsa di Bart nel ramo di trama riguardante Dirk e Todd, dopo che questi si erano da poco riuniti, c’è da tenere in considerazione la possibilità che i prossimi episodi possano riunire l’intera Holistic Squad, magari prima degli episodi finali. Per quanto riguarda Ken, ancora bloccato all’interno del taxi nel quale è apparso ad inizio di questa stagione, qualche sviluppo sembra farsi strada data la chiamata di aiuto che gli viene proposta da Friedkin, ma trattandosi di una scena molto breve e basata totalmente su qualcosa che ancora deve accadere (il suo aiuto e la sua uscita dal taxi) si spera di avere materiale ben più interessante già con la prossima puntata.
Amanda, d’altra parte, svanisce nel nulla insieme a Vogel nel finire di puntata, un fattore questo che riesce a salvarla da Blackwing, ma che pone il dubbio su dove esattamente sia stata portata insieme al suo peculiare compagno di viaggio: considerato che “everything it’s connected” è facile assumere che la persona (o entità) da cui è stata salvata sia strettamente correlata al nuovo personaggio introdotto da questa stagione, Panto Trost. Proprio lo strano cavaliere è stato catturato da Farah e sembra più portatore di domande che risposte, considerato il dialogo con Dirk in conclusione di puntata.

Dirk: “Um… Just quickly… who is the dark wizard, who is his apprentice, who are the foes, who is “she,” what is the dream, who is the man, what is the “great weapon,” and, perhaps most importantly, who is the boy?”
Panto: “Hmm…These things I know not.”

Leggendo le domande poste dal personaggio interpretato da Samuel Barnett si potrebbe cercare di fare supposizioni e magari trovare risposta. Magari. Ma dove sta il bello di scervellarsi mentre ci si può mettere comodi e gustarsi una serie che adora spararti addosso una moltitudine di scene nonsense (o apparenti tali) per poi fartene cogliere il reale filo conduttore?

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Dirk & Todd
  • La riunione con Bart
  • Ken the Taxi Driver
  • Amanda e Vogel
  • “Do you know Ken?”
  • Suzie Boreton e la sua fama di vendetta
  • Quaranta minuti di immersione totale nel nonsense apparente potrebbero essere troppi per alcuni spettatori

 

Con la riunione di buona parte della squadra originaria e con l’introduzione di Panto, la tavola sembra finalmente apparecchiata. Bon appétit.

 

Fans Of Wet Circle 2×02 0.24 milioni – 0.1 rating
Two Broken Fingers 2×03 0.22 milioni – 0.1 rating

 

 

Conosciuto ai più come Aldo Raine detto L’Apache è vincitore del premio Oscar Luigi Scalfaro e più volte candidato al Golden Goal. Di età imprecisata ma di stupidità conclamata, affetto dalla Sindrome di Cotard, osservatore ossessivo di serie tv, film e lettore appassionato di libri e manga. Avrebbe potuto cambiare il Mondo. Avrebbe potuto risollevare le sorti dell’umana stirpe. Avrebbe potuto risanare il debito pubblico. Ha preferito unirsi al team di Recenserie per dar libero sfogo alle sue frustrazioni. L’unico uomo con la licenza polemica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Dirk Gently's Holistic Detective Agency

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: