Fear The Walking Dead 4×09 – People Like UsTEMPO DI LETTURA 4 min

in Fear The Walking Dead/Recensioni by
Comunicazione di servizio 
Fear The Walking Dead è una serie nelle cui recensioni scatta da sempre l’inevitabile paragone con la sua serie madre. Questo particolare (e la serie di commenti probabilmente ripetitivi che caratterizzano il resto delle recensioni) ha spinto la redazione di RecenSerie ad un nuovo sistema di stesura. Lo sparuto team di superstiti che ancora persevera nel recensire suddetta serie svolgerà un lavoro cooperativo. I lettori avranno modo di seguire un’interazione spesso negata dalla scrittura distaccata delle restanti recensioni. I tre recensori (Fd, Fb, e Vl) interagiranno tra loro, instaurando una dialettica che, con la forma del dialogo (anzi, del trialogo), punterà a commentare questa quarta stagione di Fear The Walking Dead. Ogni settimana uno dei tre recensori assumerà il ruolo di “intervistatore” stuzzicando gli altri due con tematiche e punti di interesse individuati durante la visione. Sarà un’estate molto lunga. L’estate è finita. Manco a darci tempo di digerire il finale di TWD.

Fb: Cominciamo con una domanda diretta: qual è secondo voi lo scopo di questo nono episodio? Tralasciando naturalmente il palese desiderio degli autori di farci odiare ulteriormente il loro lavoro.

Vl: Volendo provare ad essere costruttivi si potrebbe dire che con questo inizio di seconda metà di stagione si vogliano confermare i nuovi equilibri determinati da un decisivo cambio di protagonisti, andando a tracciare le dinamiche che tracceranno il percorso di questa nuova fetta di episodi. Però essere costruttivi è inutile quando un episodio è così bruttissimo.

Fd: Francamente è molto difficile trovare uno scopo. Più che altro sembra di assistere ad un faticoso ritorno alla “normalità” dopo la clamorosa morte di Madison, visto che di fatto era la protagonista principale. Ora quindi la questione è diventata il trovare un nuovo senso al tutto visto che si riparte di nuovo da zero.

Fb: Quale tra questi tre momenti avete apprezzato maggiormente e perché? 1) John che prova a giocare a Scarabeo con la piccola sociopatica aggiungendo lettere zeta nel caso sentisse il bisogno di pizza (???); 2) Zombie vari che volteggiano nell’aria e nuotano nel torrente; 3) Strand ubriaco in cerca di buchi; 4) La quest di Morgan e Alicia per salvare un uomo che poi in realtà è già morto da giorni.

Vl: Strand ubriaco raggiunge vette di fastidio mai provate prima. Credo che sceglierò quella per i livelli di macchiettismo veramente da applausi. Tutti gli altri punti sono catalogabili nel normale calderone di inutilità che caratterizza questa serie.

Fd: Gli zombie che volano sono un capolavoro che fa gola alla Asylum. Con tutta quella bella CGI fastidiosa che è fatta così male poi, è palese l’attenzione ai dettagli e la cura meticolosa per la peggiore messa in scena.

Fb: Cosa ne pensate degli “accoppiamenti” fatti in questo episodio? Personalmente non pensavo si potesse arrivare ad un livello di apatia superiore rispetto al solito ma dopo aver visto il duo Morgan/Alicia da una parte e quello June/Althea dall’altra temo di dovermi ricredere.

Vl: Accoppiamenti messi lì a caso, come detto prima, per sperimentare nuove dinamiche. Con risultati assai scarsi, neanche a dirlo.

Fd: June e Althea insieme sono il Male.

Fb: Voi cosa preferite? Un Latour del ’61 o uno del ’66?

Vl: A me piace la gazzosa.

Fd: Tavernello bianco.

Fb: Quali sono le vostre impressioni in merito al finale? La grandinata di zombie preannuncia l’arrivo di un tornado che spazzerà via tutti i nostri protagonisti lasciandoci finalmente liberi da questa agonia, oppure si rivelerà l’ennesimo fallimento narrativo della serie? Sentitevi liberi di sfogare qui sotto le vostre frustrazioni.

Vl: Ecco, diciamo che il maltempo come villain potrebbe essere un doppio lato positivo. Potrebbe, da un lato, decretare la totale mancanza di idee del team creativo, indi chiudere lo show. Dall’altro lato potrebbe scandire i prossimi 7 episodi con un puro carattere survival, senza improbabili villain visti e rivisti. Il ché non sarebbe un male.

Fd: Premettendo che lo show è stato già rinnovato con disprezzo per una nuova stagione, la grandinata di zombie ha il suo perchè. Perchè? Bella domanda. Francamente come dice il buon collega Valerio ci potrebbe essere un lato positivo in tutto ciò, dall’altro però è abbastanza difficile ipotizzare 8 episodi con al centro un tornado. Cioè si può immaginarli senza problemi, così come anche lo schifo che ne verrebbe fuori grazie alla dilatazione dei tempi. Rimane comunque un enorme perchè.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Strand sbronzo
  • Praticamente ogni cosa a parte Strand sbronzo

 

Ulteriori riflessioni su questa porcata sarebbero futili. Kill, kill, kill.

 

No One’s Gone 4×08 2.32 milioni – 0.7 rating
People Like Us 4×09 1.88 milioni – 0.7 rating

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: