);

Big Little Lies 2×02 – Tell-Tale HeartsTEMPO DI LETTURA 4 min

in Big Little Lies/Recensioni by
Se Big Little Lies sembrava essersi chiusa come un cerchio quasi perfetto con lo scorso finale, dopo le prime puntate di questa seconda stagione è chiaro come la storia delle donne di Monterey sia soltanto all’inizio.
Innanzitutto, questo secondo episodio si concentra soprattutto su ciò che la morte di Perry ha lasciato in eredità alle persone coinvolte. Madeleine, Celeste, Jane, Bonnie e Renata: cinque donne diverse ma ognuna di loro legata da un segreto che, in un modo o nell’altro, ha cambiato le loro vite.
L’avvenimento forse più importante di “Tell-Tale Hearts” è la scoperta per i gemelli e Ziggy di avere in comune il padre. Questa informazione è l’occasione per mettere a confronto la maternità di Celeste da una parte e quella di Jane dall’altra. Entrambe le donne vittime dello stesso uomo, anche se in modo differente, ed entrambe con un approccio verso i figli che è inevitabilmente dettato dall’esperienza avuta con Perry.
Celeste ha sempre protetto i suoi bambini dal lato orribile del marito. Li ama, cercando di proteggere la loro innocenza senza rivelare nulla di veramente brutto, non solo sul padre, ma un po’ su tutto; la donna ha fatto da filtro tra loro e le oscure intemperanze di Perry, cercando di mostrargli soltanto l’aspetto migliore del padre. Così facendo, però, ha costruito con loro un legame certamente forte ma in parte inquinato dalle bugie sulla persona che i bambini vedono come un eroe: i ragazzi, prima o poi, sapranno la verità, e cosa accadrà al rapporto con la madre?
Jane, d’altra parte, ha un legame altrettanto solido ma diverso con suo figlio Ziggy: onestà e sincerità sono alla base del loro rapporto, nonostante il piccolo sia soltanto un bambino. Anche Jane protegge Ziggy, ma il modo in cui lo fa è la conseguenza del fatto che la donna l’ha cresciuto da sola e che entrambi possono contare soltanto l’uno sull’altro. L’amore tra la donna e suo figlio è la speranza dopo la violenza, e Jane non vuole in alcun modo che ciò che è stato possa rovinare il presente con Ziggy.
Celeste e Jane hanno sentimenti contrastanti su ciò che è accaduto a Perry e questo traspare durante il confronto, bello e delicato, che hanno su questo tema. Se Jane si sente libera, Celeste invece cerca e ricerca nei suoi ricordi il momento in cui ha capito che il marito era un mostro, eppure, nonostante tutto, non riesce a negare il sentimento che la legava a lui. La sua morte le provoca sensazioni ambivalenti e Nicole Kidman è veramente molto capace a mostrare tutti gli aspetti emotivi del suo personaggio: il momento in cui realizza, pensando a Perry e Madeleine, ciò a cui lui la sottoponeva ogni volta, è veramente molto d’impatto.
Come si diceva ad inizio recensione, ogni persona coinvolta in questo delitto si ritrova nella puntata faccia a faccia con i propri demoni: Madeleine ha un confronto acceso con suo marito a causa della sua infedeltà, il rapporto con Abigail (interpretata da Kathryn Newton, recentemente vista in The Society) è sempre più ai ferri corti e la donna si ritrova a non avere nulla tra le mani. Questo a cosa la spingerà?
Il personaggio della Whiterspoon è sempre stato il più brioso di tutti, riuscirà a mantenere questa lucidità o farà un passo falso, magari cedendo ad una delle frecciatine lanciate da Mary Louise Wright?
A proposito di Meryl Streep: se ci fosse bisogno di una conferma ulteriore sulla straordinaria bravura di questa attrice, eccola qui. Perfetta nel mostrare un personaggio, apparentemente, senza filtri e peli sulla lingua, nervosa ma pungente e soprattutto decisa a scoprire la verità. Una madre che vuole sapere cosa è accaduto a suo figlio, costi quel che costi. Sarà la sua determinazione a scuotere ancor di più le vite dei personaggi?
“Tell-Tale Hearts” mette in moto gli eventi che nell’episodio precedente erano ancora in stato di fermo, dopotutto, c’è molto da dire in questa serie, soprattutto in relazione ai rapporti e alla psicologia degli abitanti di Monterey. Gli episodi restanti sono soltanto cinque ma se la narrazione continuerà a cercare il cuore delle situazioni e a svelare ciò che viene celato, sarà molto probabilmente un nuovo successo.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Confronto tra Celeste e Madeleine
  • La verità sulla paternità di Ziggy
  • Le conseguenza della morte di Perry 
  • Meryl Streep e Nicole Kidman molto in parte
  • Per ora il personaggio di Bonnie è forse il più debole di tutti

 

Per ora Big Little Lies si conferma il gioiello che era alla prima stagione: puntata più incisiva ma il meglio deve ancora venire.

 

What Have They Done? 2×01 1.42 milioni – 0.4 rating
Tell-Tale Hearts 2×02 1.47 milioni – 0.5 rating

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: