);

Fear The Walking Dead 5×08 – Is Anybody Out There?TEMPO DI LETTURA 5 min

in Fear The Walking Dead/Recensioni by
Comunicazione di servizio 
Fear The Walking Dead è una serie nelle cui recensioni scatta da sempre l’inevitabile paragone con la sua serie madre. Questo particolare (e la serie di commenti probabilmente ripetitivi che caratterizzano il resto delle recensioni) ha spinto la redazione di RecenSerie ad un nuovo sistema di stesura. Lo sparuto team di superstiti che ancora persevera nel recensire suddetta serie svolgerà un lavoro cooperativo. I lettori avranno modo di seguire un’interazione spesso negata dalla scrittura distaccata delle restanti recensioni. I tre recensori (Fd, Fb, e Vl) interagiranno tra loro, instaurando una dialettica che, con la forma del dialogo (anzi, del trialogo), punterà a commentare questa quarta stagione di Fear The Walking Dead. Ogni settimana uno dei tre recensori assumerà il ruolo di “intervistatore” stuzzicando gli altri due con tematiche e punti di interesse individuati durante la visione. Sarà un’estate molto lunga. L’estate è finita. Ora è ricominciata. 

Vl: Arrivati a questo midseason finale, dopo aver scoperto con profonda tristezza che la 5×09 uscirà solo tra un paio di settimane, vi chiedo un brevissimo riassunto di questa metà di stagione. La verità è che andando a leggere la recensione della 4×16, mi aspettavo di trovare riferimenti all’aereo, a Logan, a misteriose vallate e che fossi io il distratto che tende a guardare FTWD spesso facendo e pensando ad altro. Invece ho ricordato con sommo piacere dell’avvelenamento scongiurato dalla birra che aveva caratterizzato lo scorso season finale.

Fb: Ma io che cazzo ne so scusa?

Fd: E riassunto sia: l’allegra combriccola vuole aiutare tutti ma viene allegramente beffata dal tizio della L di P&L che si riappropria della sua azienda; nel frattempo tutti si schiantano con un aereo in una valle fatta a forma di vicolo cieco dove c’è una centrale nucleare pronta a saltare in aria, dei bambini che fanno collezione di zombie e pure (sfortunatamente) Dwight; poi alla fine uno dei nostri arriva con una mongolfiera a forma di birra ed un’elica di un aereo per salvare tutti e alla fine tutto è bene quel che finisce bene.

Vl: Perché aspettare di aver quasi trascinato degli zombie intenzionati a salire sull’aereo invece che ammazzarli subito? Solo per creare una assolutamente non avvincente scena di azione?

Fb: Esatto, una delle tante forzature disseminate qua e là dagli autori per ovviare alla totale inutilità della trama di fondo. Oramai comunque accanirsi su queste cose pare inutile, forse sarebbe meglio rassegnarsi al fatto di essere stati fregati per ben 5 anni di fila dalla promessa di seguire un survival horror che invece si è rivelato una lunga ed inutile trovata pubblicitaria per promuovere una birra che fa pure cagare a quanto pare.

Fd: Ho visto Alicia uccidere migliaia di zombie da sola ma si era appena fatta una doccia, quindi non voleva macchiarsi ancora…

Vl: I dialoghi a bordo dell’aeromobile non vi ricordano un po’ alcuni momenti surreali di alcuni lavori di David Lynch?

Fb: Qualcuno mi può spiegare la scena del bastone spezzato per favore? E poi vogliamo parlare della proposta di matrimonio?

Fd: Si ma anche no. Credo fosse tutto non voluto.

Vl: A inizio puntata avete sperato lievemente in un flashback-spiegone, almeno riguardante la geografia della zona?

Fb: Io più che altro continuo a stupirmi della facilità con cui la gente riesca ad orientarsi, giungendo sempre a destinazione a colpo sicuro.

Fd: Francamente all’inizio ho pensato di guardare la 5×01, poi ho scoperto che non era cosi.

Vl: Commento random sugli ennesimi riferimenti alla birra.

Fb: Sono sempre più convinto che la birra giocherà un ruolo fondamentale nella seconda metà di stagione. Ma per il momento mi pare di capire che sta birra faccio pure schifo.

Fd: Troppo pochi. E poi a quanto pare è una birra schifosa, non capisco perché la bevano…

Vl: Non vi dà molto fastidio questa dimensione quasi supereroistica che hanno assunto i personaggi, non più costretti a trovare il modo di sopravvivere, ma sempre alla ricerca di una nuova missione? Cosa che si potrebbe leggere anche come: il team creativo non sa più che inventarsi.

Fb: E sempre alla ricerca di un nuovo villain, forse nella speranza di trovarne, prima o poi, uno che sia almeno un pochino interessante.

Fd: Spero vivamente che questa serie chiuda i battenti oppure venga cambiato showrunner con qualcuno che non sia completamente ottuso

Vl: Capita anche a voi di pensare “ok, ora giuro che sto attento a questo dialogo” per poi cominciare a pensare al pranzo?

Fb: Praticamente ogni volta che non ci troviamo a guardare una scena d’azione. Quindi per un buon 90-95% dell’episodio.

Fd: A me sta serie fa venire voglia di bere in realtà…

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Incontro amarcord tra Alicia e Daniel quando lo show era comunque brutto ma più luminoso
  • La birra
  • Le lucette di Natale come pista di atterraggio hanno così poco senso che sono quasi un thumb up
  • La pausa
  • Tutta la dinamica di imbarco sull’aereo (perché non iniziare a correre subito? Perché non infilzare subito gli zombie attaccati?)
  • La birra
  • Le lucette di Natale fanno comunque schifo
  • I dialoghi
  • La proposta di matrimonio
  • La proposta di taglio capelli a Dwight
  • La battuta sul gatto ingrassato
  • La confusione generale
  • Le missioni di Logan
  • La seconda metà di stagione che ricomincia tra poco
  • La misteriosa scena del bastone di Morgan spezzato in due a bordo del velivolo
  • Eccetera

 

Sesta stagione che ci sarà, seconda metà della quinta stagione che ricomincia prima del solito e anche io non mi sento tanto bene (semicit.).

 

Still Standing 5×07 1.48 milioni – 0.4 rating
Is Anybody Out There? 5×08 1.60 milioni – 0.5 rating

 

Approda in RecenSerie nel tardo 2013 per giustificare la visione di uno spropositato numero di (inutili) serie iniziate a seguire senza criterio. Alla fine il motivo per cui recensisce è solo una sorta di mania del controllo. Continua a chiedersi se quando avrà una famiglia continuerà a occuparsi di questa pratica. Continua a chiedersi se avrà mai una famiglia occupandosi di questa pratica. Gli piace Doctor Who.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: