);

This Is Us 4×07 – The Dinner And The DateTEMPO DI LETTURA 4 min

in Recensioni/This Is Us by

Deja: “He is obsessed with cheesesteaks. He is very confident, but not cocky. He’s the type of guy who walks into a room and everyone notices. The thing about Malik is he makes me feel like myself and have a piece of home.”

This Is Us è quasi arrivato a metà stagione, mancano due episodi a quello che, presumibilmente, sarà il midseason finale e ancora non si è capito dove questo quarto ciclo voglia andare a parare. Il focus della stagione non è chiaro e lo show sta tentennando un po’ (troppo). In questo senso è interessante notare che gli ascolti dello show stanno calando, di episodio in episodio. Non si tratta certo di un calo così significativo da far temere per le sorti dello show, non solo perché rimane ancora tra gli show più di successo degli ultimi tempi ma soprattutto perché la creatura di Fogelman ha già ottenuto un triplice rinnovo fino alla sesta stagione. Proprio alla luce di questo, la serie sembra essersi adagiata sugli allori, potendo contare su una base solida di spettatori e sulla sua ottima fama. In poche parole, This Is Us sta “campando di rendita”. Ciò diventa sempre più chiaro mano mano che passa il tempo, anche se ovviamente lo show può ancora vantare episodi ben riusciti, ma quello di questa settimana non è tra questi.
“The Dinner And The Date” non è esattamente un brutto episodio. Tuttavia è un episodio abbastanza noioso. La sensazione di noia generale potrebbe sembrare inspiegabile, ma si prova durante quasi tutti i quaranta minuti della puntata, che si svolge su due linee temporali e mezzo e racconta di cene imbarazzanti, con la solita alternanza tra passato e presente, questa volta con l’aggiunta di spezzoni sulla giornata trascorsa insieme da Malik e Deja. Si è sottolineato più volte come il sapiente utilizzo dei flashback sia il punto di forza dello show e sia ciò che permette a This Is Us di spiccare tra moltissimi altri family drama e ancora una volta è ciò che salva l’episodio, anche se questa volta la struttura della puntata è risultata piuttosto confusionaria. Nulla da dire sulla contrapposizione tra le due cene  e sul collegamento tra loro, ma il racconto della giornata dei due ragazzi non ha funzionato come dovrebbe, andando quasi a costituire una terza linea temporale, di cui non si sentiva la necessità. Lo screen time a loro dedicato è risultato eccessivo, rendendo molte delle loro scene dei meri riempitivi. Non che un maggiore focus su Deja sia da considerarsi una scelta sbagliata, come non lo è l’introduzione del personaggio di Malik. Il problema risiede tutto nella modalità. Gli autori hanno confezionato un episodio per spingere il pubblico a shippare Deja e Malik, ma il fatto che si tratti di due ragazzini (Deja dovrebbe avere dodici/tredici anni, Malik un paio d’anni di più) rende la cosa quasi fastidiosa, soprattutto quando il rapporto tra i due potrebbe offrire ben altri spunti, molto più interessanti di una tenera love story tra due preadolescenti. La paternità di Malik e il difficile passato di Deja, invece, vengono usati solo per creare conflitto tra le due famiglie.

Randall: “One day you’re their biggest idol, the next day someone else comes along and becomes their whole world.”

Le parti dedicate al passato hanno avuto una riuscita decisamente migliore, continuando ad esplorare il rapporto tra Jack e Randall, mettendo ancora una volta in luce il desiderio di Jack di continuare ad essere il punto di riferimento per i suoi figli. La frase citata poco sopra viene pronunciata da Randall al padre di Malik, ma in realtà calza a pennello per descrivere la situazione di Jack e la sua “gelosia” nei confronti dell’adorato professore del figlio, unico vero spunto interessante dell’episodio.
Se dovessimo ricercare l’errore principale di questa settima puntata, lo troveremmo nella decisione di far girare un intero episodio intorno alla storyline di Beth e Randall, che è tra le più deboli della stagione, gestendo male l’unico elemento innovativo rappresentato dalla singolare situazione di Malik. Si spera ovviamente che si sia trattato di uno scivolone e che la serie si rimetta in carreggiata, ma a questo punto è lecito iniziare a preoccuparsi.

 

THUMBS UP THUMBS DOWN
  • Jack e il professore di Randall
  • Il solito ottimo utilizzo dei flashback
  • Un po’ di noia generale
  • Il personaggi di Deja potrebbe e dovrebbe essere sfruttato meglio

 

This Is Us questa settimana si salva giusto in calcio d’angolo, ma non si può campare di rendita per sempre…

 

The Club 4×06 6.76 milioni – 1.4 rating
The Dinner And The Date 4×07 6.72 milioni – 1.3 rating

 

Sponsored by This Is Us – Italia 

Tags:

Distratta, eterna sognatrice e accumulatrice compulsiva di tazze di ogni forma e colore. Vive la sua vita tra mille paranoie, attacchi di ridarella immotivati e costante voglia di prendere il primo aereo per Londra. Nel tempo libero attende da più di quindici anni di ricevere la lettera per Hogwarts e guarda serie tv come se non ci fosse un domani. Normalmente è una persona pacata, ma provate a toglierle il caffè e si trasformerà in una belva feroce. Lorelai Gilmore docet.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Ultimissime

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
Go to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: