);

Recenews – N°60TEMPO DI LETTURA 2 min

Dopo mesi di speculazioni è arrivata l’ufficialità: la sesta stagione di Downton Abbey, in onda il prossimo autunno, sarà l’ultima per lo show con protagonista la famiglia Crawley. Il creatore della serie Julian Fellowes, già impegnato in nuovi progetti, è pronto a scrivere la parola fine al suo show, lasciando tuttavia aperta un’altra porta: con ancora l’ultima stagione da vivere, l’idea di un film o di uno spin-off inizia infatti già a balenare nella mente dei produttori. 
Ancora nuovi ingressi nel cast di Heroes Reborn, il reboot di Heroes sempre ad opera di Tim Kring; dopo i nomi delle new entry indicati nello scorso Recenews, lo show si appresta ad accogliere anche l’attore Ryan Guzman, già visto in Pretty Little Liars, che sembra sarà uno dei volti principali della nuova serie targata NBC, mentre i fan di Heroes ritroveranno la figura di Masi Oka nei panni di Hiro Nakamura. Lo show è stato ufficialmente posticipato a questo autunno.

Causa bassi ascolti, la rete HBO non rinnova la comedy-drama Looking, che si ferma così al season finale della seconda stagione già andato in onda, non impedendo però ai suoi fan di ottenere un vero finale che avverrà grazie ad uno speciale. Guardando al futuro invece, HBO sta collaborando con il rapper Snoop Dogg per lo sviluppo di una nuova serie ambientata nella Los Angeles degli anni ’80. Intanto History Channel rinnova l’historical drama Vikings per una quarta stagione. I 4 milioni di pubblico del telefilm ringraziano.

La notizia era nell’aria già da un po’, ma adesso arriva direttamente dalla FOX anche l’ufficialità: X-Files sta per tornare. Il science fiction horror drama, andato in onda dal 1993 al 2002, con ben 9 stagioni, è pronto per regalare ai fan 6 nuovi episodi, che saranno prodotti sotto la guida dell’ideatore della serie Chris Carter, riaccogliendo anche nel cast, David Duchovny e Gillian Anderson, che dopo 13 anni sono pronti ad indossare nuovamente, rispettivamente i panni di Fox Mulder e Dana Scully.

Carrellata di casting per altrettanti show: ancora un ingresso nella quinta stagione di American Horror Story: Hotel, dopo un ruolo nella seconda stagione, Chloe Sevigny ritorna nello show targato AMC; la stessa rete continua ad arruolare personaggi per il nuovo possibile show Preacher, con l’ingresso nel cast di Joseph Gilgun. Intanto, Bruce Campbell si unisce alla seconda stagione di Fargo nei panni di Ronald Reagan, mentre Adam Brody (The O.C.) viene scelto come protagonista di una prossima comedy targata CBS.

Ormai sulla trentina, laureata in Comunicazione, tra le sue passioni spiccano telefilm e libri. Ha un carattere allegro e socievole, ma nei momenti opportuni sa trasformarsi; questa sua versione di dottor Jekyll e mister Hyde tuttavia, non le impedisce di avere un'estrema sensibilità che la porta quasi sempre a tifare per lo sfigato di turno tra i personaggi cui si appassiona: per dirla alla Tyrion Lannister, ha un debole per “cripples, bastards and broken things”.

Rispondi

Precedente

Shameless 5×10 – South Side Rules

Prossima

Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. 2×14 – Love In The Time Of Hydra

error: Nice try :) Abbiamo disabilitato il tasto destro e la copiatura per proteggere il frutto del nostro duro lavoro.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: